DELIZIE DEL PIEMONTE

Un programma di 7 giorni alla scoperta delle Langhe (3 giorni), Torino (2 giorni), Vercelli (1 giorno), il Lago Maggiore (1 giorno) per un’esperienza a 360 gradi!

Chi visita il Piemonte rimane sempre colpito dai suoi tesori: paesaggi, cibo, arte, storia… Venite a conoscerli con noi, scoprirete diversi siti Unesco (le Langhe, le Residenze Sabaude, i Sacri Monti), le origini dello “slow food”, visitando la prima Università al mondo dedicata al cibo. Gusterete la migliore cucina tradizionale sperimentandola con lezioni di cucina personalizzate e incontri con produttori locali, scoprendo eccellenze particolari come il riso e le nocciole

Giorno 1: Alla scoperta dei tesori delle Langhe
Arrivo e transfer privato all’hotel nelle Langhe. Pranzo in ristorante tipico dove potrete gustare la migliore tradizione culinaria locale. Visita di Alba, la “capitale storica” delle Langhe, famosa in tutto il mondo per il suo prelibato tartufo bianco, passeggiando nel suo
caratteristico centro storico, ricca di botteghe che offrono tutte le delizie della regione.
Nel pomeriggio, si prosegue per Barolo visitando questo borgo medievale che ha dato il nome al vino piemontese più famoso al mondo. Visita al Castello con la sua Enoteca regionale del Barolo e il suggestivo “Wine Museum” (Wimu) creato nel 2010.
La visita termina in grande stile con una degustazione in una cantina storica.

Giorno 2: Sperimenta e gusta la cucina piemontese!
Vivete un’esperienza particolare con un corso di cucina a La Morra, preparando e gustando un pranzo
piemontese tradizionale. Nel  pomeriggio, visita ad un’azienda familiare, leader nella lavorazione delle nocciole, con una grande attenzione alla qualità e alla
sostenibilità ambientale. Coronate la giornata con una “merenda sinoira” in perfetto stile piemontese, con i prodotti tipici delle Langhe in mezzo a  meravigliose
colline, nell’atmosfera magica del tramonto.

Giorno 3: Il cibo come esperienza e patrimonio
Scoprite come il cibo può essere una scienza e un patrimonio a Pollenzo, frazione di Bra, visitando lo storico complesso (patrimonio Unesco) che ospita
l’Università di Scienze  gastronomiche, la “Banca
del vino” e il movimento Slow Food, un punto di riferimento per nuovi modelli economici, più rispettosi dell’ambiente e dei lavoratori.
Nel pomeriggio, fermata a Neive, uno dei borghi più belli d’Italia, con il suo panorama mozzafiato, e arrivo a Barbaresco, un altro borgo che ha dato il nome a uno
dei vini più rinomati al mondo. Visitandolo potrete apprezzare la sua torre medievale e i suoi vigneti, con una degustazione del suo vino dal sapore intenso.

Giorno 4: La “Versailles piemontese” e la prima capitale d’Italia
Partendo per Torino, sosta alla Reggia di Venaria Reale, conosciuta come la “Versailles piemontese”. Visita a questo capolavoro architettonico, la residenza reale più grande del Piemonte, circondata da giardini meravigliosi e da un borgo pittoresco dove pranzare in uno dei locali caratteristici.
Nel pomeriggio, visita alla prima capitale d’Italia e ai suoi palazzi e piazze storiche: piazza Castello, Palazzo Reale, Palazzo Madama…
Visita imperdibile ai caffè storici torinesi, assaggiando il famoso “bicerìn”, deliziosa bevanda a base di cioccolato, caffè e latte…

Giorno 5: Torino, il paradiso del cioccolato!
Scoprite Torino, paradiso del cioccolato, dove fu inventato il primo cioccolatino e nel 1678 aprì la prima cioccolateria. Visitate il laboratorio di Guido Gobino, gustando alcune specialità di uno dei migliori produttori artigianali di cioccolato del Piemonte, una
perfetta combinazione di tradizione e tecnologia.
La scoperta di Torino continua con la visita al Museo nazionale del Cinema, alla Mole Antonelliana, simbolo della città. A pochi passi dalla Mole, affacciata sul fiume Po, Piazza Vittorio vi offre una vasta scelta di locali e ristoranti per il pranzo.
Nel pomeriggio, visita al rinnovato Museo Egizio o al Polo Reale, il nuovo progetto museale che include il Palazzo Reale e i suoi giardini, la Biblioteca Reale, l’Armeria, la Galleria Sabauda, il Museo archeologico e Palazzo Chiablese (che ospita esposizioni artistiche internazionali). Aperitivo nel Quadrilatero Romano, un vivace punto d’incontro, apprezzato per i suoi tipici ristoranti e locali. 

Giorno 6: Vercelli, la terra del riso
Scoprite le terre del riso, un’eccellenza della produzione piemontese, nelle pianure di Vercelli e Novara. Esplorate il tipico panorama delle risaie con
una visita guidata e preparate il tipico risotto grazie a una coinvolgente lezione di cucina interattiva.
Dopo la visita a un produttore di riso locale, potrete vivere un esclusivo “safari delle risaie” su un carro trainato da un trattore (aprile-ottobre), con la possibilità
di fare due passi a piedi nudi nei campi (maggiogiugno), per immaginare il duro lavoro delle mondine.
Prima di arrivare al Lago Maggiore visiterete Gattinara, cittadina medievale e una delle capitali dei vini rossi piemontesi, con degustazione dell’omonimo
vino.

Giorno 7: Il Lago Maggiore e le sue isole

Scopri la magnificenza del Lago Maggiore con la visita guidata alle Isole Borromee, con l’ Isola Bella, Palazzo Borromeo e i suoi meravigliosi giardini; l’ Isola dei pescatori, con i suoi caratteristici vicoli (pranzo in un ristorante tipico), l’Isola Madre con il suo giardino botanico. Nel pomeriggio visita al Sacro Monte di Varallo, il il più antico e importante dei Sacri Monti del Piemonte (Patrimonio DELL’UNESCO). Per finire goditi la romantica atmosfera del tramonto con una cena vista lago.

IL PROGRAMMA NEI DETTAGLI

• Pernottamento in albergo 3-4 stelle con trattamento BB
• Pranzo in ristorante tipico (primo giorno)
• “Merenda sinoira” nelle Langhe
• Degustazione come da programma
• Mini-corso interattivo di cucina nelle Langhe e a Vercelli
• Torino + Piemonte Card per 2 giorni
• Visita guidata e degustazione al laboratorio Guido Gobino
• Aperitivo a Torino
• Visita a una risaia e “safari”
• Guida turistica/accompagnatore privato per l’intero soggiorno
• Tour guidato delle Isole Borromee con trasferimenti in battello privato e ingressi
• Pranzo sull’Isola dei Pescatori
• Reperibilità 24 ore su 24 per assistenza telefonica
• Transfer privato da e per l’aeroporto di Torino/Milano

Chi visita il Piemonte rimane sempre colpito dai suoi tesori:
Qualunque sia la motivazione del vostro viaggio (affari, studio o
Qualunque sia la motivazione del vostro viaggio (affari, studio o
Per chi è alla ricerca del miglior “made in Italy”
In aggiunta al servizio di ristorazione incluso nella vostra sistemazione,